Notizie in evidenza

Marino ringrazia il Vicenza e annuncia “Adesso torno a casa”

Marino lasicilia.it
Previous ArticleMarino dice si al Catania
Comments (10)
  1. cicciogladiators scrive:

    Bentornato mister, sono davvero contento, il mio augurio e quello di prenderci tante soddisfazioni insieme. Buon lavoro e in bocca al lupo.

  2. edoardo scrive:

    Bentornato a casa

  3. edoardo scrive:

    Bentornato a casa

  4. fabio.71 scrive:

    Una bella ventata di SERIETA’..quella che e’ mancata finora.. Bentornato lavoratore! 🙂

  5. Francesco scrive:

    bentornato marino,ci speravo tanto! ora riscAttiamoci !!!

  6. Catanissimo scrive:

    Apposto ….grande risquisto….ora siii ke mi riabbonooo……….

  7. malaman67 scrive:

    Ci voleva ! Spero che accettando abbia fatto valere ( per iscritto..) le SUE condizioni, che non possono non essere condizioni che mettano il tecnico e la squadra nelle condizioni di lavorare al meglio. Mi viene da pensare oggi, che il viaggio della ” risorsa” a Miami, sia stato anche tattico, per permettere al Presidente di intervenire personalmente e accogliere le condizioni di Marino.. visto che il suo intervento di modifica delle condizioni contrattuali, aveva provocato il dietrofront dell’allenatore. Insomma un modo per conservare l’orgoglio di gauchos del nostro..Questo tizio l’umiltà non sà dove stà di casa. Umiltè, Umiltè !! Recitava il mitico Sacchi.

  8. gaetano scrive:

    Sono sincero non mi aspettavo che Marino accettasse anche se ancora manca l’ufficialità,ritiro tutte le cattiverie che ho esternato nei suoi confronti,dipese unicamente dall’amore incondizionato che nutro per la mia squadra e la mia città,gli auguro tutte le fortune e che ovviamente riesca a riportare immediatamente il Catania nella categoria che gli compete

  9. mico61 scrive:

    bentornato MISTER ora organizziamoci ad allestire un organico che possa primeggiare nel prossimo campionato. buon lavoro

  10. ezio scrive:

    Fino a quanto quei 2 non si scusano con la tifoseria, non mi riabbono e non faccio neanche biglietti, è una questione di dignità.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Palermo N.1/2016 del 17/01/2015 Direttore Responsabile: Daniele Di Frangia