• Verona, la coperta è corta, difesa punto debole

      L’avversario di domenica dei rossazzurri è quell’Hellas Verona autentica rivelazione del campionato sin qui con i suoi 49 punti. Squadra che dalla promozione e dall’obiettivo salvezza è passata a lottare per l’Europa League. (altro…)

    • Un’ultima chance chiamata Verona

      Settimana importante a Torre del Grifo. La cura Pellegrino sta dando i suoi frutti sia a livello di numeri con l’equilibrio tra gol fatti e subiti (2) e sia soprattutto a livello di morale con una squadra più pimpante sul campo. Nessuna illusione da subito da parte del tecnico che ha sempre precisato di avere come obiettivo il voler chiudere nel miglior modo possibile il campionato. (altro…)

    • Prima seduta settimanale: a parte Spolli

      Il Catania torna in campo dopo le feste e la bella vittoria casalinga contro la Sampdoria. Mister Pellegrino ha potuto contare sui ritorni di Rinaudo e Rolìn che saranno disponibili per Verona. Solo lavoro differenziato per Nicolas Spolli. Terapie invece per Almiron, Andujar e Bellusci. (altro…)

    • Vox populi: Megghiu taddu ca mai

      fonte foto: sportmediaset

      Due euro di speranza sono il prezzo pagato dal numeroso pubblico sabato pomeriggio al Massimino, per ricevere, in cambio, un gradito risultato atteso da immemorabile tempo. Una politica dei prezzi che, almeno sotto il profilo del tifo e del risultato, ha sortito gli effetti desiderati. Se poi metti nel conto anche la prodezza di Leto e la girandola di emozioni vissute durante l’intero incontro, il rapporto “qualità / prezzo” è tra i migliori dell’intera stagione. (altro…)

    • Gli umori del “Massimino”: Orgoglio fino alla fine,sperando nel miracolo

      Pubblico delle grandi occasioni oggi al “Massimino”,in questo sabato pre pasquale alle prese tra acquisti gastronomici per il pranzo di domani e un umore nerissimo per il distacco di 8 punti dalla salvezza,i supporters etnei hanno voluto far sentire comunque la propria voce,nonostante un’annata maledetta ed un ultimo posto che pesa come un macigno. (altro…)

    • Mihaijlovic: “Il Catania ha meritato”

      Sinisa Mihaijlovic non si nasconde dopo la sconfitta dei suoi al Massimino questo pomeriggio:

      “Avevamo nove indisponibili ed abbiamo puntato a far giocare qualche giovane e qualcuno che aveva giocato meno. Il Catania ha meritato di vincere ed ha dimostrato tutto il suo potenziale. (altro…)

    • Pellegrino: “Siamo vivi e volevamo vincere”

      Ai microfoni di Rai Sport nel post partita di Catania-Sampdoria, il tecnico Maurizio Pellegrino ha detto poche ma significative parole:

      “Non siamo nè moribondi nè in agonia. (altro…)