Liberati dei pesticidi sulla frutta e verdura con questi 5 metodi!

Eliminare i pesticidi dai frutti e dalle verdure: rimedi naturali efficaci

A differenza di quanto si potrebbe pensare, i frutti e le verdure acquistati al supermercato sono impregnati di pesticidi. Fortunatamente, esistono rimedi naturali per eliminare rapidamente le tracce di pesticidi. Ecco come procedere per avere frutta e verdura pulite e sane.

Il sale grosso

Il sale grosso si presenta come un prodotto naturale in grado di eliminare le tracce di pesticidi dai frutti e dalle verdure. Per fare ciò, immersi gli alimenti nel sale grosso prima di lavarli sotto l'acqua corrente. Questo rimedio naturale è sicuro per la e aiuta a pulire perfettamente la frutta e la verdura.

L’aceto

Per liberarsi dei pesticidi dai frutti, lasciati tentare dall'efficacia dell'. Prendi una grande ciotola e versa un bicchiere di aceto e due bicchieri d'acqua. Poi, immergi i frutti e le verdure in questa per circa 30 minuti. Strofina con una piccola spazzola per rimuovere i residui e fai un'abbondante risciacquatura con acqua fredda. L'aceto è un rimedio naturale che aiuta ad eliminare le tracce di pesticidi in modo efficace.

Il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un ingrediente naturale che può pulire perfettamente i frutti e le verdure. Inoltre, è presente nella maggior parte delle dispense da . Se desideri utilizzarlo per eliminare i pesticidi, immergi i tuoi prodotti alimentari in un contenitore pieno d'acqua e bicarbonato di sodio dopo averli risciacquati con l'acqua del rubinetto. Utilizza un cucchiaino di bicarbonato di sodio per un litro d'acqua per rispettare la dose. In alternativa, puoi creare una pasta miscelando acqua e bicarbonato di sodio e strofinarla sugli alimenti per eliminare le tracce di pesticidi. Tuttavia, tieni presente che il della pasta di bicarbonato di sodio è più adatto per alimenti di grandi dimensioni come melanzane, peperoni, pere o mele.

Lascia un commento