News Catania Calcio

Pulvirenti su Cosentino, Alvarez, Keko, Tachtsidis e il nuovo stadio

Comments (7)
  1. iasone scrive:

    Nino siamo tutti con te,però Cosentino non è cosa,ammettilo e chiama uno davvero competente!!!!!

  2. zu pinu scrive:

    le parole sono belle, ma purtroppo con le parole non si vince,ne si puo’ cambiare il destino che si e incanalato il catania di quest’anno, penso che la rubentus e napoli non verranno per perder a catania, ,certo e che se perdiamo a sassuolo e la fine certa,altro che stadio nuovo, interessante che cosentino deve lavorare e non dire nulla ,ma quando cera lo monaco diceva tutto senza peli ,no la verita’ verra’ a galla a fine campionato.

  3. peppe61 scrive:

    ma non è meglio che si stia zitto??? Basterebbe ammettere i “suoi” errori per accattivarsi la simpatia di tanti

  4. Silvestro scrive:

    Grande presidente.e’ stato lucido ,onesto e chiaro. Ha le idee chiare sul presente e sul futuro.dico questo al presidente, pulvirenti non mollare ,ci salveremo con l’ Atalanta al Massimino .ma se dovessimo perdere la serie A ci dispiacerà’ molto , può’ capitare come e’ successo ad altre società’ importanti. Voglio dire al presidente che se perdiamo lui ,catanese doc come i veri tifosi, perdiamo tutto.Non dimentichiamo 10 anni stupendi della gestione Pulvirenti… I momenti brutti dal punto di vista dei risultati fanno capire quanto è fino a che punto amiamo il nostro catania. Stiamo uniti fino alla fine e poi faremo le dovute critiche per ripartire alla grande.sempre forza grande catania a vita …….

  5. Perplesso scrive:

    Mi pare di aver capito che abbiamo in casa il realizzatore sostituto di Bergessio, ovvero i Leto e i Petkovic ma …… Ma quando manca Bergessio non gioca ne Leto ne Petkovic ma gioca centravanti Plasil

    Poi, se ho ben capito……Taxidis / Almiron – Guarente/Salifu – Plasil / Biagianti. Finalmente spiegato il mercato.
    E allora Lodi, Presidente, chi fu il suo sostituto? Come mai non si è pensato il suo sostituto? Forse questo spiega i 4 mesi senza un ideatore di gioco e uno che sapesse battere calci piazzati dove nel girone di andata abbiamo fatto ridere prima del di ritorno di Lodi;

    della Lazio e dei suoi problemi, mi perdoni presidente, sarà lei amico di Lotito, ma personalmente non me ne può fregare de meno…..fattacci loro, ognuno sapi i so cosi!

    giusto mandar via Lopez, se non voleva fare panchina a Catania la fa a Genova, ma non ha preso il sostituto visto che ne Leto ne Petkovic sono stati promossi a punta centrale, visto che quando manca Bergessio, NON giocano.

    Cosentino ha lavorato bene? Infatti le sue scelte, Presidente, le ha smentite, vedi Lodi vedi Maran, vedi Freire, e mettiamo una pietra sopra su Guarente e Monzon! Ottimi affari Peruzzi e Rinaudo, ma il resto…… Mi candido io a fare il mercato del Catania il prossimo anno,

    Presidente, fa bene a dare la carica, fa benissimo a spronare lei per primo l’ambiente, difendere tutto e tutti compresi anche i timidoni dalla TV e dalla stampa, ma per favore, ci risparmi resoconti grotteschi che offendono l’intelligenza della gente.
    Speriamo di salvarci, ma per favore, certe cose le tenga per se o non le dica affatto.
    Siamo seri, i tifosi hanno capacità intellettive e hanno memoria, ci consideri come tali.
    Grazie

  6. carmelo57germania scrive:

    caro PERPLESSO ,io la vedo allo stesso modo Tuo non abbiamo una punta che sia di ruolo quindi se Berghessio (facendo le corna)si infortuna deve aiutarci la buona sorte(???????)

  7. iano scrive:

    Quoto Perplesso al 1000×1000!!!

Leave a Reply to iano Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Palermo N.1/2016 del 17/01/2015 Direttore Responsabile: Daniele Di Frangia