Maran: “Bella la reazione, male la frenesia”