Rinaudo: “Dobbiamo giocare con quest’energia.”