Vox populi: Ripartiamo con un…” Camplone” in più