Catania, chi resta, chi va via e chi è in bilico