Catania, si è svegliato Curiale: “Scusate il ritardo”