Catania, Lo Monaco: “Ghirelli segua la strada tracciata da Gravina”