Curiale: “E’ un Catania molto forte. Lucarelli era il mio idolo, ho ancora la sua maglia”