News Catania Calcio

Di Carlo: “Va bene il punto. Complimenti al Catania”

di-carlo
Comments (11)
  1. pino scrive:

    ma quando si vince ???? solo 2 vittorie fino a qui.
    Mah ci e andata bene anche oggi ma si continua a prendere sempre gol a tutto spiano. pulvirenti medita ai rinforzi mancati.adesso a parma ce cassano e amauri. e poi ce’ la maledizione del fuori casa,ancora non si vince.

  2. CuManciaFaMuddichi scrive:

    oggi la risposta a tutti quelli che esaltavano frison…non sa cosa sia la respinta in angolo, ma è così difficile capire che la palla non si respinge a centro area???…e sul rigore, ok non c’era ma lui ha sbagliato ad uscire con un ritardo colossale!!!

  3. mico61 scrive:

    non riesco a capire perché il catania prima di GIOCARE A CALCIO deve prima incassare il gol,come si spiega che dopo aver preso un gol inizia a creare azioni da gol e a segnare,perchè non si inizia da subito a giocare con questa mentalità e con questa cattiveria agonistica

  4. peppe61 scrive:

    …lasciate stare Frison, può essere incolpato di inesperienza. Io non giustifico un Presidente presuntuoso che a bordo campo faceva anche pena (e non mi parli di coerenza che è una parola di cui non conosce il significato). Se avessimo avuto le punte (le punte..), avemmo vinto; mentre gli altri ce le hanno….

    1. RossAzzurra scrive:

      E gli altri che hanno fatto?Il Sassuolo ha la collezione di attaccanti e che ha fatto?

  5. ezio scrive:

    abbiamo 2portieri che ne fanno mezzo, la difesa oscena.
    La primavera non avrebbe preso 2 goal cosi in fotocopia.

  6. A scrive:

    Penso che abbiao. 1 Piede in B , ma e’ nostro dovere sostenere i giocatori anche se a tratti oggi sono stati indisponenti(leto su tutti) …….
    osservando il calendario parma e ‘ importantissima , ma la doppia trasferta di verona e genoa ci dira’ a quale campionato ci iscriveremo l’anno prossimo.
    Ai giocatori chiedo però di dimostrare che valgono la categoria…..FORZA RAGAZZI CREDIAMOCI TUTTI INSIEME.

  7. A scrive:

    Bergonzi ………e’stato semplicemente vergognosoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!

  8. Salvo scrive:

    La responsabilità dei gol è del portiere ma in misura maggiore della difesa.Non si può lasciare Emeghara in perfetta solitudine sia nelle respinte di Frison che nell’azione del rigore,quando il portiere respinge un bravo difensore deve essere lesto ad anticipare l’attaccante non a farsi fregare come è successo.

  9. vero allenatore scrive:

    ancora con frison volete per caso che torni il bidone, bergonzi non e stato vergognoso ma solo in malafede,vi siete accorti che all’ultimo minuto barrientos ha tolto un pallone pulitissimo e ha lanciato tutto solo bergessio ma lui si è accorto che potevamo segnare è ha fischito un fallo inesistente, comunque ora si deve dire al signor maran che la finisce di giocare per pensare allo 0 a 0 ma pensi di giocare per far segnare un gol in più solo così avremo speranza di salvarci se lui non è in grado facciamo un’altro tentavivo con sensini che mi sembra un profilo di allenatore adatto a queste situazioni.

    1. JR scrive:

      Mi dispiace ripetermi ma il problema di fondo è la mancanza ASSOLUTA di un DS che sappia il fatto suo, che faccia la voce grossa in seno allo spogliatoio dove regna il caos più totale e i giocatori non hanno un punto di riferimento, un DS che abbia voce in capitolo nelle alte sfere del calcio italiano e che si intenda veramente di calcio e di calciomercato! Quando Pulvirenti riuscirà a capire ciò si potrà parlare di risultati positivi e di speranza di restare nella massima divisione. Temo, però, che quanto ho scritto già diverse volte non attecchirà nella mente del nostro presidente in quanto è troppo orgoglioso e non stringerebbe mai la mano e alla persona della quale si è liberato forse troppo impulsivamente e non lo richiamerebbe MAI più a raddrizzare una situazione che, ahimè, ci porta inesorabilmente in B. E allora, cosa dire ? Tanti auguri, signor Presidente, per la prossima stagione, faccia pure come crede e tenga pure forte con sé l’illustrissimo signor Cosentino !!!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Palermo N.1/2016 del 17/01/2015 Direttore Responsabile: Daniele Di Frangia