Hot Topic

Catania, Lo Monaco: “Di Piazza sarà multato. Qui nessuno può permettersi atteggiamenti sbagliati”

Lo Monaco
Comments (6)
  1. salvo giuffrida scrive:

    L’amministratore delegato puo’ affermare quanto vuole, nessuno lo mette in dubbio,.che il Catania, sulla carta, e per i nomi e’ la formazione piu’ quotata, con le maggiori chance per vincere il campionato, ma, come si e’ rivelato sul campo, e’ una squadra il cui organico non e’ idoneo per il campionato.di serie C. Una squadra che non.corre, che non reagisce, non.ha le credenziali per far bene in C

  2. Domenico D'Angelo scrive:

    Il Catania non ha gioco e una rosa non idonea per la serie C. Complimenti alla juve stabia che nonostante sulla carta ma solo sulla carta non fosse la favorita per la vittoria finale, ha strameritato di vincere il campionato.

  3. Gianni scrive:

    Squadra che non ha nessuno per forza gli ultra trentenni ce l’ha solo il Catania x fare una casa x anziani.

  4. Giacinto Manlio Rodano scrive:

    È da qualche anno che sentiamo lo stesso ripetuto copione sul pseudo valore del Catania, squadra da battere, costruita con giocatori di categoria superiore, che regolarmente perde il treno della promozione diretta e indiretta. È una politica intelligente quella di vendere fumo all’inizio del campionato per riempire lo stadio, un orchestrata campagna di marketing, a mio avviso, per produrre profitti. Il giuoco della società è stato chiaro in questi anni: fare cassa dopo una rovinosa caduta dalla serie A, illudere i tifosi e giocare in serie C con costi ridotti e incassi da serie superiori.

  5. Giacinto Manlio Rodano scrive:

    È da qualche anno che sentiamo lo stesso ripetuto copione sul pseudo valore del Catania, squadra da battere, costruita con giocatori di categoria superiore, che regolarmente perde il treno della promozione diretta e indiretta. È una politica intelligente quella di vendere fumo all’inizio del campionato per riempire lo stadio, un’orchestrata campagna di marketing, a mio avviso, per produrre profitti. Il gioco della società è stato chiaro in questi anni: fare cassa dopo una rovinosa caduta dalla serie A, illudere i tifosi e giocare in serie C con costi ridotti e incassi da serie superiori.

  6. maverich83 scrive:

    E’ gia’…Come è stato multato Marotta. Ma vattene.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Palermo N.1/2016 del 17/01/2015 Direttore Responsabile: Daniele Di Frangia