Hot Topic

Catania, Lo Monaco: “Avverto stesso clima del 2012, ma non me ne vado. L’obiettivo resta lo stesso: andare in B”

lo monaco
Comments (3)
  1. carlo xibilia scrive:

    Egr. A.D. condivido ogni sua parola. Mi permetto di sottolineare una sua affermazione che fotografa la nostra realtà. Anche per la prossima stagione noi saremo tra quelli che ci proveremo, circa una ventina di Società più sorprese. Solo una avrà il dovere di farcerla, il Monza. Noi abbiamo solo il dovere di provarci. Avanti ! i veri rossoazzurri , da 75 anni come me, mio papà buonanima, le prime parole che mi ha insegnato sono : Forza Catania urlato fortissimo perché noi migranti per farci sentire dobbiamo urlare.

  2. Frank scrive:

    Discorso bellissimo, ma non basta. Il tifoso oggi vuole e pretende solo fatti. Lo Monaco era il migliore rappresentante del Calcio Catania, oggi non so’ quanti sono i gradini per risalire quel podio che una persona come lui meritava. Ha la stessa lucidità dei tempi belli??
    Merita ancora un anno di buon lavoro e si può raggiungere quell’ obiettivo che tutti desideriamo, altrimenti l’anno prossimo deve avere il coraggio di dimettersi

  3. malaman67 scrive:

    Quello che conta è il progetto, la bontà del progetto, e di seguito i giocatori. Il Lecce aveva ed ha un gran bel progetto e oggi è in serie A non per caso…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Testata giornalistica sportiva iscritta nel registro giornali e periodici del tribunale di Palermo N.1/2016 del 17/01/2015 Direttore Responsabile: Daniele Di Frangia